L'Associazione Parkinson costituisce un punto di riferimento valido e concreto che cerca di dare voce e risposta alle necessità della persona con Parkinson e ai suoi famigliari con particolare attenzione a ciascuno nella sua globalità.

Parkinson: nasconderlo non serve ... parlarne sì


Per il raggiungimento dei fini statutari l'Associazione Parkinson

  • coinvolge gli ammalati ed i loro familiari per toglierli dal pesante stato di isolamento in cui spesso si trovano
  • sensibilizza l'Ente Pubblico al fine di migliorare strutture e servizi idonei alle necessità dei malati
  • organizza convegni ed incontri per approfondire i vari aspetti della malattia sia dal punto di vista medico-terapeutico che riabilitativo
  • dispone di un rapporto di collaborazione con gli Sportelli Parkinson presso le U.O.di Neurologia degli Ospedali di Trento e Rovereto
  • programma attività come gruppi auto mutuo aiuto, incontri individuale con lo psicologo, attività motoria in palestra e in vasca terapeutica, attività corale, rivolte a tutti i soci
Organigramma
Storia dell'associazione
STATUTO DELL'ASSOCIAZIONE
PAG 1 PAG 2 PAG 3 PAG 4 PAG 5